Amelia Signorelli

Amalia Signorelli è stata ordinario di Antropologia culturale nelle università di Urbino, Napoli, Roma e visiting professor nella E.H.E.S.S. di Parigi e nel Dipartimento di Antropologia dell’Università di Città del Messico. Il suo testo Antropologia Urbana (Guerini e Associati, 1996) è stato tradotto in spagnolo. Tra le sue pubblicazioni: Migrazioni e incontri etnografici (Palermo, 2006); La ricerca interdisciplinare tra antropologia urbana e urbanistica (in coll., Milano, 2008); Antropologia culturale (Milano New York, 2011); Ernesto de Martino, “Etnografia del tarantismo pugliese” (a cura di, Lecce 2011).