Guido Vitiello

Guido Vitiello è nato a Napoli nel 1975, ma vive e lavora a Roma. Insegna – per lo più cose di cinema – alla Facoltà di Scienze politiche, sociali e della comunicazione (Sapienza Università di Roma). Collabora con Internazionale e Il Riformista. Il suo ultimo libro è La commedia dell’innocenza. Una congettura sulla detective story (2008), scritto saccheggiando la biblioteca privata del coautore di cui sopra. Per il resto, tutto quel che c’è da sapere a suo riguardo lo ha affidato al suo sito personale UnPopperUno (www.unpopperuno.net).

Chi sono

dal blog https://guidovitiello.com/about/

Napoletano deportato a Roma nel 1980, quando non avevo ancora cinque anni. Scrivo per Il Foglio, Internazionale, IL e La Lettura. Insegno (per lo più cose di cinema) agli studenti di Scienze Politiche, Sociologia, Comunicazione della Sapienza di Roma. Qui ci sono i miei libri, in senso lato: i libri che ho scritto, tradotto, curato o a cui ho contribuito in qualche modo. Come spesso accade, il primo è anche il più bello; anzi, la prima trilogia. Ho un altro blog, che si chiama Holocaust Visual Archive.