Il principe azzurro (ma proprio azzurro)       

In offerta!
Il principe azzurro (ma proprio azzurro)

Il principe azzurro (ma proprio azzurro)       

Collana I Randagi

C’era una volta un principe, bello, pieno di buone qualità, ricco e… tutto azzurro!

Arturo Bernardo Cordelio è il classico principe azzurro, bello, ricco, intelligente, volenteroso e tutte le altre buone qualià che dovrebbe avere il principe dei sogni di ogni fanciulla. Tranne per un particolare: ABC, così come veniva chiamato in famiglia, era davvero azzurro, proprio azzurro!

Questo non gli impedisce di sentirsi comunque fortunato (non è stato trasformato in ranocchio, né altra bestia intelligente ma brutta) ma un giorno viene messo davanti all’evidenza da una principessa che lo rifiuta (l’azzurro è il colore dei sogni, non della realtà!). Anche ABC dunque aveva avuto un sortilegio?

ISBN 9788889312988
Pagine 32, colore
Formato 24x21cm
Allestimento Cartonato
Anno di pubblicazione 2011
Lingua Italiano

12,50 11,25

Esaurito

C’era una volta un principe, bello, pieno di buone qualità, ricco e… tutto azzurro!

Arturo Bernardo Cordelio è il classico principe azzurro, bello, ricco, intelligente, volenteroso e tutte le altre buone qualià che dovrebbe avere il principe dei sogni di ogni fanciulla. Tranne per un particolare: ABC, così come veniva chiamato in famiglia, era davvero azzurro, proprio azzurro!

Questo non gli impedisce di sentirsi comunque fortunato (non è stato trasformato in ranocchio, né altra bestia intelligente ma brutta) ma un giorno viene messo davanti all’evidenza da una principessa che lo rifiuta (l’azzurro è il colore dei sogni, non della realtà!). Anche ABC dunque aveva avuto un sortilegio?

Erika De Pieri

Erika De PieriErika De Pieri esordisce nel 2005 con La saponificatrice (Becco Giallo) che le vale la menzione come miglior esordiente al premio Carlo Boscarato 2006. Nel 2009 pubblica Apartheid (Barbera). Per Lavieri ha pubblicato i libri per l’infanzia La bambina Cioccolato (2009), Gedeone tigre in pensione (2010), Il principe azzurro ma proprio azzurro (2011, scritto da Gianna Marrone) e i fumetti Il castello scomparso in mare. L’incredibile storia di Ippolito Nievo (2011) e Pietro Savorgnan di Brazzà. Esploratore di pace (2013).

Gianna Marrone

Gianna Marrone è professore associato di Letteratura per l’infanzia presso la facoltà di Scienze della formazione dell’Università Roma Tre. Da oltre trent’anni si occupa di educazione all’immagine e editoria giovanile e ha svolto studi sul fumetto e sui rapporti tra questo e la fiaba, la multimedialità, i linguaggi audiovisivi, sfociati in numerosi saggi e volumi.

Informazioni aggiuntive

Autore/i

,

Pagine

32, colore

Formato

24x21cm

Allestimento

Cartonato

Lingua

Italiano