Brutto Anatroccolo

Brutto Anatroccolo

“Io. Chi. Sono”. Daniela Pareschi divide la sua interpretazione per immagini del capolavoro di Andersen in tre capitoli in cui, giocando su sfumature e allusioni, su dettagli e contrasti, su dissonanze e rimandi, propone un “Brutto Anatroccolo” senza articolo, senza indeterminazione.

La riscrittura del testo originale ad opera di Biagio Russo recupera ed esalta gli aspetti più profondi e meno noti del classico, proponendo al lettore quanto sia complessa la costruzione dell’identità da parte dell’individuo e quanto sia difficile l’accettazione del diverso e del debole, tra i bambini, gli adolescenti e gli adulti.

ISBN 9788854920057
Pagine 48, colore
Formato 21x29cm
Allestimento Cartonato
Anno di pubblicazione 2019
Lingua Italiano

15,90

Disponibile

“Io. Chi. Sono”. Daniela Pareschi divide la sua interpretazione per immagini del capolavoro di Andersen in tre capitoli in cui, giocando su sfumature e allusioni, su dettagli e contrasti, su dissonanze e rimandi, propone un “Brutto Anatroccolo” senza articolo, senza indeterminazione. 

La riscrittura del testo originale ad opera di Biagio Russo recupera ed esalta gli aspetti più profondi e meno noti del classico, proponendo al lettore quanto sia complessa la costruzione dell’identità da parte dell’individuo e quanto sia difficile l’accettazione del diverso e del debole, tra i bambini, gli adolescenti e gli adulti.

 

Daniela Pareschi

Daniela PareschiDaniela Pareschi è illustratrice e scenografa. Tra le sue pubblicazioni il calendario de La città del Sole 2016. Nel 2018 ha esposto alla Mostra Illustratori di Bologna Children’s Book Fair ricevendo la menzione “Pitti Bimbo”. Per Lavieri ha illustrato Aiaccio (2018) di Biagio Russo e pubblicato Brutto Anatroccolo (2019).

Ti potrebbe interessare…