In offerta!

La città … in onore di Giovanni Persico

La città … in onore di Giovanni Persico

Età di lettura: +18

Questa antologia raccoglie le relazioni presentate nella giornata di studio organizzata in onore di Giovanni Persico nel febbraio del 2008, a pochi mesi dalla sua improvvisa scomparsa. Il tema centrale dei contributi è la città, letta in chiavi diverse e in riferimento ad aspetti diversi della vita urbana.

ISBN 9788896971055
Pagine 88, BN
Formato 16x23cm
Allestimento Brossura filo refe
Anno di pubblicazione 2011
Lingua Italiano

10,00 9,50

Solo 5 pezzi disponibili

Questa antologia raccoglie le relazioni presentate nella giornata di studio organizzata in onore di Giovanni Persico nel febbraio del 2008, a pochi mesi dalla sua improvvisa scomparsa. Il tema centrale dei contributi è la città, letta in chiavi diverse e in riferimento ad aspetti diversi della vita urbana.

Il tema della città è sempre stato caro a Giovanni. Sia come studioso che come cittadino, Giovanni ha sempre avuto un rapporto molto stretto con la (sua) città, oggetto principale dei suoi studi e luogo privilegiato di impegno civile. Allo stesso tempo, ha sempre vissuto questo rapporto in estrema libertà: dai vincoli delle categorie analitiche, come studioso, e da quelli del conformismo sociale, come cittadino.

I quattro saggi raccolti in questo volume evidenziano i limiti di una lettura dicotomica della vita urbana. Seguendo la lezione di Jane Jacobs, la città va studiata penetrandola nelle sue dinamiche più profonde, cogliendone le contraddizioni, i processi complessi, percorrendo le sue strade, ascoltando le narrazioni dei suoi abitanti.

Questa era anche la convinzione di Giovanni Persico per il quale la prospettiva dicotomica – nella vita come nello studio dei fenomeni sociali – limita l’angolo di visuale, limita la libertà.

 

 

Amelia Signorelli

Amalia Signorelli è stata ordinario di Antropologia culturale nelle università di Urbino, Napoli, Roma e visiting professor nella E.H.E.S.S. di Parigi e nel Dipartimento di Antropologia dell’Università di Città del Messico. Il suo testo Antropologia Urbana (Guerini e Associati, 1996) è stato tradotto in spagnolo. Tra le sue pubblicazioni: Migrazioni e incontri etnografici (Palermo, 2006); La ricerca interdisciplinare tra antropologia urbana e urbanistica (in coll., Milano, 2008); Antropologia culturale (Milano New York, 2011); Ernesto de Martino, “Etnografia del tarantismo pugliese” (a cura di, Lecce 2011).

Anna Maria Zaccaria

Anna Maria Zaccaria è ricercatrice presso la Facoltà di Sociologia dell’Università “Federico II” di Napoli. Ha pubblicato diversi saggi sui temi della sociologia urbana e del territorio. Tra i suoi volumi più recenti: Verso la città dei Municipi (con Luciano Brancaccio, Liguori, 2007); Politiche territoriali. L’esperienza irpina (Franco Angeli, 2008).

Enrico Pugliese

Enrico Pugliese è docente di Sociologia del lavoro presso il dipartimento di Scienze Sociali della Università di Roma La Sapienza, dove coordina il dottorato in Sociologia e Scienze Sociali. Ha insegnato per molti anni a Napoli e dal 2002 al 2009 ha diretto l’Istituto di Ricerche per la Popolazione e le Politiche Sociali del Cnr. Tra i suoi libri: Il lavoro (con E. Mingione, Carocci 2002); L’Italia tra migrazioni internazionali e migrazioni interne (Il Mulino, 2006); La terza età (il Mulino, 2011).

Fortunata Piselli

Fortunata Piselli insegna Sociologia urbana presso la Facoltà di Sociologia dell’Università “Federico II" di Napoli. Tra le sue pubblicazioni: Reti. L’analisi di network nelle scienze sociali (Donzelli, 2001); Comuni Nuovi. Il Cambiamento nei governi locali (con R. Catanzaro, F. Ramella, F.Trigilia, Il Mulino, 2002); Patti sociali per lo sviluppo (a cura di, con F. Ramella, Donzelli, 2008); Città metropolitane e politiche urbane (a cura di, Firenze University Press, 2009).

Osvaldo Pieroni

Osvaldo Pieroni è docente di Sociologia dell’ambiente presso il Dipartimento di Sociologia e scienza politica della Facoltà di Economia dell’Università della Calabria.Ha pubblicato numerosi saggi sulle tematiche ambientali. Tra i suoi volumi: Tra Scilla e Cariddi. Il ponte sullo stretto di Messina: ambiente e società sostenibile nel Mezzogiorno (Rubbettino, 2000); Fuoco, Acqua, Terra e Aria. Lineamenti di una Sociologia dell’ambiente (con al., Carocci, 2002); Tracce di turismo sostenibile (CELUC, 2007).

Ti potrebbe interessare…